01/09/2018

 

 

 

Giornalino del:

01/09/2018

Il santo di oggi è:  Sant Egidio Abate.

 

Compleanno di: Maria, suonatrice di percussioni.
Meteo: Prevalentemente piovoso, con miglioramento nel pomeriggio.

 

Temperatura Min: 8

 

Temperatura Max: 15

 

Programma della giornata: Venerdì da leoni quello appena trascorso, provato tutti brani almeno 3 volte, con la prova generale nell’ultima parte della giornata. Paole d’ordine : BILANCIAMENTO, DINAMICA, ESPRESSIONE E INSIEME RITMICO, quella vecchia pellaccia di Arrigoni ha martellato tutto il giorno questi concetti e sono convinto che alla fine sono rimastri impressi nella mente di tutti. Siamo pronti !!! In giornata abbiamo avuto la visita di Maurizio Gusmeroli, il nostro amico che si occupa dei filmati e delle registrazioni dei CD ( a proposito si possono prenotare quelli del prossimo concerto del 10 settembre a Morbegno, al costo di 10 euro ). In serata l’Animazione ha organizzato la cena di gala che è stato un vero successone, poi tutti nella discoteca di Prato Valentino ( la nosa…) con balli coinvolgenti che hanno contribuito a far scaricare la tensione accumulata dai Ragazzi. Oggi la giornata sarà veramente tosta, inizieremo con la sveglia alle 8,00, ed alle 9,30 avremo la prova generale, poi smonteremo la sala prove e caricheremo il furgone con tutto il necessario per il Concerto. Alle 14,00 partiremo con i Ragazzi alla volta di Teglio e quindi  valuteremo la situazione meteo per decidere se fare il Concerto all’aperto o al coperto. Alle 16,30 faremo un’ultima prova e verso le 19,00 avremo la cena, poi finalmente alle 21,00 il Concerto. Come dicevo nei giorni scorsi, sono ben accetti passaggi per il ritorno. Una volta arrivati alla Baita del Sole, sicuramente faremo la consueta e tradizion   ale spaghettata in compagnia e poi tutti a nanna ( povero illuso…) per prepararci al Concerto di domenica.

Oggi parliamo di: In questi giorni, osservando i Ragazzi ho fatto qualche riflessione e mi sono chiesto come mai il mondo d’oggi sembra così diverso da quello in cui io o anche voi ( mi rivolgo ai Genitori ) eravamo ragazzi. Non so dirvi se sia meglio o peggio, come in tutte le cose ci sono sempre lati positivi o negativi, ma se dovessi cercare un aggettivo che caratterizza i tempi attuali è sicuramente la VELOCITA’. Ho sempre pensato alla velocità come qualcosa di positivo, vantaggioso, quasi glorificante, poi facendo un po’ di considerazioni mi sono reso conto che a volte la velocità ci fa perdere di vista tante cose, un po’ come quando si viaggia su un treno a 300 all’ora e si fa fatica a cogliere i particolari del paesaggio. Cosa voglio dirvi, in questa notte di fine CEM, che forse dobbiamo cercare di prenderci un po’ più di tempo per fare le cose, magari rallentando un po’, come hanno fatto i nostri Ragazzi al CEM, che giorno dopo giorno si sono accorti che si può vivere senza la TV, senza PC, riducendo al minimo l’uso dei Cellulari ( molti Genitori mi hanno chiamato o messaggiato per sapere come stavano i loro figli ) ed hanno riscoperto il valore dei rapporti umani, il desiderio di parlare con i compagni, di cantare una canzone insieme, di ridere e scherzare guardando in faccia gli amici e dimenticandosi per un attimo di avere il Cellulare tra le mani. Lo so sono un illuso e so anche che non appena riprenderanno la vita di tutti i giorni probabilmente tutto tornerà come prima e di nuovo prevarrà la velocità nella loro vita, ma forse un giorno, magari non subito, magari fra qualche anno si ricorderanno di questa esperienza e forse anche di quella bella sensazione che hanno condiviso. Chissa….

 

Il personaggio del giorno è: Questa sera durante la cena di gala abbiamo fatto le premiaioni delle Miss e dei Mister CEM e nella categoria tra i più eleganti hanno vinto Matilde e Alessando, distinguendosi per l’originalità e la raffinatezza dell’abbigliamento. In realtà abbiamo visto un po’ tutti veramente impegnati a ben figurare e quindi mostrandovi la foto dei due premiati ( un oscar de cumpensaa… ) vogliamo complimentarci con tutti i Ragazzi. BRAVI !!!

Sono al 1 e 50, la redazione chiude. Buonanotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: