La Bandella

“La bandella” nasce una decina d’anni fa dalla volontà di suonare insieme di un gruppo di giovani musicisti della Società Filarmonica di Morbegno. E’ una formazione musicale impegnata costantemente nel panorama valtellinese in feste ed eventi di carattere sia culturale sia puramente folcloristico. Si ricorda la sua presenza a “Morbegno in cantina”, al “Carnevalissimo morbegnese”, ed a molte altre attività patrocinate dal Comune di Morbegno e da enti culturali vari. Ha mediamente all’attivo una ventina di apparizioni pubbliche annue. Ultimamente è stata anche richiesta ad esibirsi in veri e propri concerti. Inizialmente era costituita da un ristretto numero di suonatori. Di anno in anno è sempre più cresciuta sino a raggiungere l’attuale formazione, che vanta circa una quarantina di elementi. Ora vi sono anche suonatori non provenienti dalla Filarmonica di Morbegno. Ci sono ragazzi che giungono da diverse realtà bandistiche valtellinesi, tutti accomunati dal desiderio di fare musica divertendosi. Questa realtà musicale settimanalmente si ritrova a provare nuovi brani per continuare a migliorarsi e per offrire al pubblico un repertorio di sempre maggiore qualità ed interesse. Il suo repertorio spazia su più generi: dal folcloristico al moderno, dal leggero allo swing. Questa formazione si contraddistingue in particolare per l’estrema versatilità. “La bandella”, con lo scopo di divertire, intrattenere ed accompagnare occasioni festose, cerca nello stesso tempo continuamente di migliorare il proprio aspetto qualitativo, grazie ad uno studio organizzato, preparato e costante. Questa formazione è gestita da Fulvio Abbate e Riccardo Donini, in collaborazione con la Società Filarmonica di Morbegno.

Il Maestro Riccardo Donini

Nato a Morbegno il 15 Settembre 1990, inizia lo studio delle Percussioni all’interno della Scuola di Musica “D. Milani” della Società Filarmonica di Morbegno.
Dal 2002 partecipa elle attività dei Campi Estivi Musicali e si esibisce nella “Banda Giovanile “ della Scuola D. Milani.
Nel 2006 entra stabilmente a far parte della Filarmonica di Morbegno dove tuttora ricopre il ruolo di percussionista.
Dal 2008 partecipa alle attività della School Band della Scuola di Musica “D. Milani”.
Collabora inoltre, come suonatore, anche con altre realtà musicali valtellinesi.
Dal 2008 svolge attività di supplenza all’interno della Scuola di Musica “D. Milani” come insegnante di Percussioni, Musica d’insieme e Solfeggio.
Nel 2012, nell’ambito della stagione concertistica della Giovanile Orchestra di Fiati di Ripatransone (AP), prende parte al corso di Direzione di Banda. Nello stesso anno partecipa alla Xª edizione del Campo Estivo Musicale organizzato dalla Società Filarmonica di Morbegno in qualità di insegnante di Percussioni. Dopo averne gestito la parte organizzativa-logistica, nel settembre 2012 assume il ruolo di Responsabile musicale della Bandella. Assume il ruolo di terza autorita piu importante del comune di mello (dopo il prete e il sindaco)  ricoprendo il ruolo di maestro della banda del paese